5 Principali tipi di simmetria osservati negli animali

PUBBLICITÀ:

I seguenti punti evidenziano i cinque principali tipi di simmetria osservati negli animali. I tipi sono: 1. Simmetria asimmetrica 2. Simmetria sferica 3. Simmetria radiale 4. Simmetria biradiale 5. Simmetria bilaterale.

Tipo # 1. Simmetria asimmetrica:

In alcuni animali non ci sono assi del corpo e nessun piano di simmetria, quindi gli animali sono chiamati asimmetrici. Le forme ameboidi (ad es.,, Ameba) e molte spugne hanno un modello di crescita irregolare del corpo e non possono essere divise in due metà uguali (Fig. 9.1).

Tipo # 2. Simmetria sferica:

Nella simmetria sferica la forma del corpo è sferica e manca di qualsiasi asse. Il corpo può essere diviso in due metà identiche in qualsiasi piano che attraversa il centro dell’organismo. Nella simmetria asimmetrica e nella simmetria sferica la polarità non esiste e la simmetria sferica è visibile nei protozoi radiolari(Fig. 9.2).

Tipo # 3., Simmetria radiale:

Nella simmetria radiale il corpo può essere diviso in due metà approssimativamente uguali da uno qualsiasi dei molti piani verticali che passano attraverso l’asse centrale (Fig. 9.3 A-C) come i raggi di una ruota. Gli animali che presentano principalmente simmetria radiale sono di forma cilindrica e le parti simili del corpo sono disposte equamente attorno all’asse. L’asse si estende dal centro della bocca al centro del lato aborale.

La simmetria radiale si riscontra tra gli animali sessili e sedentari come in alcune spugne, idroidi, polipi antozoo, meduse e stelle marine.,

Forme speciali di simmetria radiale sono osservate in diversi gruppi di animali come:

PUBBLICITÀ:

(i) Simmetria tetramera:

Molti pesci gelatina possiedono 4 canali radiali e il corpo può essere diviso in 4 parti uguali. Quindi gli animali mostrano tetramerous raidal simmetria (Fig. 9.3 B).

(ii) Simmetria pentaminosa:

La maggior parte degli echinodermi possiede simmetria radiale pentaminosa perché il corpo può essere diviso in 5 parti approssimativamente uguali (Fig. 20.1)., Le parti del corpo sono disposte attorno all’asse della bocca ad orientamenti di 72° l’uno dall’altro. Le larve degli echinodermi sono simmetriche bilateralmente ma acquisiscono simmetria radiale nello stadio adulto. La simmetria radiale degli echinodermi è considerata un’acquisizione secondaria.

(iii) Simmetria esagerata:

Gli anemoni marini e i veri polipi corallini appartengono alla sottoclasse Hexacorallia (classe Anthozoa). I mesenteri e i tentacoli sono disposti nel multiplo di sei. I mesenteri sono solitamente accoppiati e sono disposti nel multiplo di sei., Il corpo dei polipi esacoralli presenta un piano esamerico e ha sei volte simmetria interna.

(iv) Simmetria ottomerica:

Il corpo dei polipi ottocoralliani (sottoclasse Octocorallia) mostra simmetria radiale ottomerica e contiene 8 tentacoli marginali cavi e 8 mesenteri e il corpo può essere diviso in 8 parti uguali (Fig. 9.3 C).

Gli animali con simmetria radiale non hanno lati anteriori e posteriori o superfici dorsali e ventrali. Hanno una bocca che porta il lato orale e il lato lontano dalla bocca chiamato lato aborale.,

PUBBLICITÀ:

Tipo # 4. Simmetria biradiale:

Il corpo di animali che presenta simmetria biradiale, rappresenta una combinazione di simmetria radiale e bilaterale. Gli organi sono disposti radialmente e il corpo può essere diviso in due da un piano medio longitudinale. Gli ctenofori mostrano simmetria biradiale.

Tipo # 5. Simmetria bilaterale:

Nella simmetria bilaterale le parti del corpo sono disposte in modo tale che l’animale sia divisibile in metà dell’immagine approssimativamente speculare attraverso un solo piano (piano sagittale medio) (Fig. 9.4 Bis)., Questo piano passa attraverso l’asse del corpo per separare le due metà che sono indicate come metà destra e sinistra.

PUBBLICITÀ:

Gli animali che presentano simmetria bilaterale chiamati bilateria. Gli animali bilateralmente simmetrici includono acoelomati, pseudo-celomati ed eucoelomati tra invertebrati e cordati inferiori e vertebrati.

L’intero corpo di una bilateria può essere diviso in tre piani come— (i) frontale (ii) sagittale e (iii) trasversale (Fig. 9.4)., Uno qualsiasi dei piani verticali perpendicolari al piano sagittale che passa attraverso il corpo che separa la parte superiore e inferiore è chiamato piano frontale.

Il lato superiore è anche chiamato dorsale che di solito è lontano dal suolo e vicino alla parte posteriore dell’animale. La parte inferiore è anche chiamata ventrale che di solito è rivolta verso terra. Un piano longitudinale che passa lungo l’asse del corpo dell’animale bilateralmente simmetrico per separare i lati destro e sinistro è chiamato piano sagittale medio (Fig. 9.4 B).,

Un piano immaginario che attraversa il corpo, perpendicolare al piano sagittale medio chiamato piano trasversale. Il corpo di bilateria ha il termine laterale (due lati del corpo), anteriore (l’estremità che di solito si muove in avanti durante il movimento e porta la bocca) e posteriore (Fig. 9.5) (l’estremità opposta a quella anteriore).

Vantaggi della simmetria:

1., La simmetria bilaterale è associata al termine cefalizzazione-che significa la specializzazione dell’estremità anteriore del corpo per formare la testa dove sono concentrati i tessuti nervosi, gli organi di senso e gli organi di alimentazione.

2. Altri vantaggi di questa simmetria sono la razionalizzazione del corpo, lo sviluppo di diversi organi in diverse regioni del corpo e un movimento unidirezionale più efficiente.

PUBBLICITÀ:

3. La simmetria radiale aiuta gli animali a raccogliere cibo e difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *