Bambino alzarsi dal letto ripetutamente? Ecco come fermarlo

Quando si passa a un grande letto per ragazze o ragazzi, i più piccoli spesso si svegliano nel mezzo della notte più volte. Essi possono essere paura di essere soli – o si può solo voler mettere alla prova i loro genitori.

“Non c’è una risposta giusta, nessun modo, nessun trucco che funzioni per ogni bambino” quando si tratta di far sì che i bambini rimangano nei loro letti durante la notte, osserva Children’s MD., “E qualcuno da qualche parte ti accuserà di essere un cattivo genitore, non importa come gestisci il tuo bambino che evita il sonno.”

Detto questo, è importante per te fare ciò che pensi sia meglio per tuo figlio, e potrebbe volerci del tempo per capire esattamente di cosa si tratta. Ciò che conta di più, dicono gli esperti, è rimanere pazienti e impegnati nel tuo approccio.

Dott., Danelle Stabel, un pediatra Henry Ford Health System con sede a Troy, pesa con alcuni suggerimenti per i genitori per rendere la transizione un po ‘ più agevole e per aiutare a eliminare efficacemente il mal di testa di un bambino alzarsi dal letto ripetutamente.

Imposta i limiti di andare a dormire

I bambini si alzano dal letto per praticamente qualsiasi cosa – per bere acqua, andare in bagno, afferrare un animale di pezza che hanno lasciato in un’altra stanza o dire “buonanotte” al cane per la 100a volta. È importante stabilire dei confini e assicurarsi che il bambino sappia che è ora di andare a dormire – e tu fai sul serio.,

“Stabilire una routine di andare a dormire”, dice Stabel. “Falli andare a letto una certa ora ogni notte.”

I genitori dovrebbero essere coerenti. Una grande routine è quello di leggere una storia della buonanotte al vostro bambino, che aiuta un bambino a prepararsi per facilitare in uno stato più riposante. Lui o lei sa che andare a dormire sta arrivando una volta che la storia è finita con.

Dai ai bambini le tue aspettative

“I genitori dovrebbero dire loro cosa si aspettano”, dice Stabel. Parla con un tono sicuro e costante quando parli al tuo bambino di stare nel loro letto., Assicurati di essere coerente in modo che tuo figlio sappia cosa ti aspetti da loro e si attengano al piano.

” Alcuni bambini hanno bisogno di una voce ferma”, dice. “Alcuni ragazzi si può iniziare calma e poi, se non stanno ascoltando, si utilizza una più solida (voce).”

Si dovrebbe anche dare il vostro bambino complimenti e far loro sapere quando stanno facendo un buon lavoro. Se stanno a letto in modo coerente, allora si dovrebbe riconoscere che in modo che sappiano quanto sei orgoglioso.

“Molti bambini rispondono bene alla lode e al rinforzo”, dice Stabel., ” Un semplice,’ Wow hai fatto così bene ieri sera ‘” commento di lode è un buon inizio.

Evita i dolci

Dare dolci a tuo figlio o figlia prima di andare a letto è un enorme no-no. Può impedire loro di ottenere un buon riposo notturno.

“Prima di andare a dormire, evita di dare al tuo bambino cioccolato, che contiene caffeina o snack pieni di zucchero come caramelle morbide, gelati o biscotti”, suggerisce Livestrong. “La caffeina nel cioccolato può tenere il bambino sveglio di notte e lo zucchero può rendere difficile per lei di stabilirsi per dormire.,”

Prova a dare al tuo bambino uno spuntino sano e concedi ” da 30 a 60 minuti prima di andare a letto per la digestione”, aggiunge Livestrong.

Utilizzare incentivi

I bambini sono naturalmente attratti a lottare verso un obiettivo. E soprattutto amano essere in grado di scegliere un premio e in attesa di qualcosa di speciale. Vieni con idee divertenti che faranno emozionare il tuo bambino.

“Un grafico adesivo potrebbe essere utilizzato per un incentivo visivo”, afferma Stabel. “Forse un appuntamento speciale con un genitore, un gioco, piccoli giocattoli o un viaggio al negozio-cerca di allontanarti dagli incentivi alimentari.,”

Soluzioni colorate

Sveglie che cambiano colore quando il bambino è permesso di alzarsi dal letto sono un altro strumento utile. La maggior parte cambiamento al verde, perché i bambini sanno ” verde significa andare.”Ce n’è anche uno che sembra un semaforo, quindi se è rosso, il bambino sa che devono stare a letto.

L’orologio aiuta il bambino in alcuni modi chiave, dice Stabel. “Hanno il controllo. Poi dà loro qualcosa da guardare e anticipare.,”

National Sleep Foundation aggiunge: “Evitare l’uso di lampadine (blu) ad alta efficienza energetica nelle luci notturne nelle camere da letto e nei bagni; optare invece per luci rosse fioche perché la luce rossa ha una lunghezza d’onda più elevata e non sopprime il rilascio di melatonina.”

” La luce rossa ha un effetto calmante”, dice Stabel.

Si dovrebbe stabilire un tempo tranquillo di un’ora prima di andare a letto e assicurarsi che il bambino non sta usando un tablet o guardando la televisione durante quel periodo. Tablet e televisori inviano lunghezze d’onda blu.,

“Le lunghezze d’onda blu stimolano effettivamente il centro del sonno del cervello a rimanere svegli”, afferma Stabel. Questo renderà più difficile per il bambino addormentarsi.

Crea un equilibrio

A seconda del tuo bambino, a volte dovrai chiudere la porta o mettere un cancello in modo che il tuo bambino non lasci la sua stanza, dice Stabel. Altre volte, lui o lei ti ascolterà e rimarrà fermo fino al mattino.

“La cosa più grande di cui i genitori avranno bisogno è la persistenza”, dice.

Non devi essere severo tutto il tempo, però., Se il vostro bambino ha avuto un brutto sogno o non si sente bene, naturalmente, è OK per confortarli.

“Intorno all’età del bambino è quando iniziano ad avere incubi e terrori notturni”, dice Stabel. È importante far sentire il tuo bambino al sicuro e rassicurarlo che sei lì.

Tuttavia, non lasciare che il tuo bambino entri nella tua stanza e nel tuo letto. Se devi venire nella loro stanza ogni 15 minuti o giù di lì, va bene. Ricorda, il tuo bambino alla fine si addormenterà.

Questo post è stato originariamente pubblicato nel 2018 e viene aggiornato regolarmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *