Bookshelf (Italiano)


Issues of Concern

Il diagramma del modello del sistema Neuman si suddivide nei quattro concetti del meta-paradigma dell’infermieristica (ambiente, persona, infermieristica, salute). Può anche aiutare gli infermieri a capire e relazionarsi più facilmente ai concetti più ampi di abilità infermieristiche all’esperienza pratica di cura quotidiana. All’interno del modello dei sistemi Neuman, l’individuo è visto come un cliente o un sistema client composto da caratteristiche innate incorporate all’interno di una struttura specifica., Una persona, una famiglia, una comunità o un problema sociale è considerato “un composto di variabili (fisiologiche, psicologiche, socioculturali, di sviluppo e spirituali) composto da una struttura fondamentale o essenziale del fattore di sopravvivenza e da anelli difensivi concentrici circostanti. Il sistema client sviluppa una serie di difese che vengono utilizzate come protezione per interagire con l’ambiente chiamate “linee di difesa.”La normale linea di difesa può essere interpretata come il solito livello di benessere del cliente.,

Al di là di questa linea di difesa è la linea flessibile di difesa, che impedisce invasioni di stress del sistema client, mantiene il sistema libero da reazioni o sintomi di stress. Le linee di resistenza sono all’interno della normale linea di difesa. Quando un fattore di stress ambientale rompe la normale linea di protezione e provoca una reazione avversa, le linee di resistenza vengono attivate per proteggere la struttura di base che si trova al centro o al centro del sistema client. Penetrare le linee di resistenza lascia la struttura fondamentale a rischio e rappresenta una minaccia potenzialmente letale per il sistema cliente., L’effetto del fattore di stress può essere influenzato dal numero di fattori di stress che il sistema client affronta in un determinato momento, dall’intensità dei fattori di stress e dallo stato di stabilità o benessere del sistema.

Diversi fattori sono stati identificati come cruciali per lo sviluppo della resilienza., I fattori protettivi sono caratteristiche intrinseche che servono a proteggere la persona dagli eventi avversi e possono essere fisiologici (processi omeostatici che aiutano il corpo a reagire agli stress) o psicologici (processi più concettuali che coinvolgono relazioni, intuizione, autosufficienza, capacità di problem-solving e di aiuto). Le strategie per far fronte e acquisire esperienza nelle tecniche di gestione dello stress sono state anche dimostrate per migliorare e migliorare la resilienza negli infermieri.,

La linea di difesa standard funziona come protettore per il benessere del cliente ed è il prodotto di come il cliente si è adattato ai fattori di stress circostanti. La linea di difesa flessibile è descritta come un “buffer protettivo” dinamico per lo stato normale del cliente, che impedisce ai fattori di stress di invadere la normale linea di difesa. Gli esempi includono il sostegno sociale, la tenacia, il benessere spirituale, l’età e specifiche misure fisiologiche. Quando la linea di difesa flessibile si allontana dalla linea di difesa normale, viene fornita una maggiore protezione; man mano che si avvicina, c’è meno protezione.,

Ci sono momenti in cui la linea di difesa normale per un cliente è penetrata da un fattore di stress ambientale, portando a una reazione avversa e sintomi di comparsa della malattia. Quando ciò accade, vengono attivate linee di resistenza, che tentano di stabilizzare il cliente e aiutare il ritorno al benessere, un processo chiamato “ricostituzione.”Se la ricostituzione non viene soddisfatta e il fattore di stress ambientale perfora le linee di resistenza, il nucleo del cliente diventa a rischio di penetrazione, il che rappresenta una minaccia altamente pericolosa per il cliente. Il nucleo funge da struttura fondamentale di tutte le specie., L’invasione del nucleo da una situazione stressante potrebbe comportare gravi impatti sulla salute come la morte, la depressione grave, l’abbandono delle conseguenze spirituali o ritardi nello sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *