Che aspetto ha essere di base nel 2019?

“di base cagna” ha avuto il suo momento, circa cinque anni fa, quando il suo amore per la Zucca Spice Lattes, Stivali Ugg, vino bianco, pantaloni di yoga e <em>Amici</em> repliche fatto il suo è un nome di famiglia. Adesso, queste preferenze sono come reliquie-significanti culturali d ” epoca di uno stile di vita una volta popolare., Ma anni dopo il boom di base, siamo nel bel mezzo del recupero e della mutazione della cultura “di base”, in cui il moniker può essere indossato come un distintivo di orgoglio con la stessa facilità con cui può essere brandito come un insulto. La nuova guardia, composto da figure come <em>Vanderpump Regole</em>’ Stassi Schroeder, Instagram fattori di influenza, e la folla, cercando di imitare e seguire il loro esempio, suggerisce un altro momento statico culturale monotonia.,

La frase “Basic bitch” è apparsa per la prima volta su Urban Dictionary nel 2009, ma le sue origini risalgono ulteriormente all’interno della comunità nera e nella cultura hip-hop. La “cagna di base” iniziale era una donna economica, noiosa e auto-impressionata. Ad un certo punto, il termine è stato cooptato dal mainstream (in gran parte bianco), e le sue connotazioni variavano tra le comunità e gli angoli di Internet. Entrambe le Betches amano questo sito web e le piattaforme di base Bitch Today che hanno abbracciato i piaceri spudorati della cultura di base, come binging reality TV e ottenere “white girl wasted” — lanciato in 2011., Il rapper Kreayshawn, nel frattempo, ha guidato l’opposizione, deridendo “femmine di base” sul suo successo “Gucci Gucci.”

Foto di Kreayshawn di Christie Goodwin/Redferns

Nel 2014, la cagna di base stava facendo notizia. Sia Vox che The Cut hanno pubblicato guide per comprenderla in tutta la sua normalità aderente alla tendenza. Anche l’umorismo universitario si è unito alla conversazione, prendendo in giro gli stereotipi di base in un video intitolato ” Come dire se sei una cagna di base.,”Il libro di testo” basic bitch ” ha pubblicato selfie con la faccia da anatra su Instagram. Ha usato acronimi di testo nella conversazione verbale e scarabocchiato citazioni di ispirazione durante il suo tempo libero. Secondo Google Analytics,” cagna di base ” ha colpito il suo picco di interesse di ricerca quell’anno.

La conversazione ha finalmente iniziato a dissiparsi intorno al 2016, lo stesso anno Instagram ha raggiunto 500 milioni di utenti. Ma un codice di base aggiornato veniva scritto sulla piattaforma di social media proprio sotto il nostro naso., Il nuovo basic, vivo e vegeto oggi, si occupa di relatability e viral appeal, progettato e propagato sui nostri schermi: foto di avocado toast, trucco ispirato a Kylie Jenner, ciotole per frullati e la ruota panoramica Coachella. Mantiene i desideri incontrastati e gli interessi popolari che hanno contribuito a classificare l “originale” cagna di base.”Solo ora, vive e modella la sua vita su Instagram, ed è troppo grande per fallire. Lei e il suo compagno di brunch-going basics costituiscono il mainstream.,

Con il suo comportamento sfacciato, la sua fiducia in faccia, la sua mentalità basata sui social media e la sua inclinazione per la cultura pop, Stassi Schroeder si inserisce perfettamente nel centro di questo nuovo paradigma. Lei è l’ape regina OG sul reality show ricco di dramma di Bravo Regole Vanderpump e un auto-proclamato “cagna di base.”Il suo nuovo libro, Next Level Basic, è un contorno celebrativo delle sue tendenze più basilari e una difesa della cultura di base nel suo complesso. Xanax, hot dog, abbronzatura spray e Tenere il passo con i Kardashian sono tutti all’interno del regno di Stassi di base., (Piaceri come il jazz, le micro-birre e Daniel Day-Lewis non vengono menzionati, purtroppo.)

Il libro include una lista della spesa di sette pagine di prodotti di bellezza, un capitolo completo chiamato “Come guardare a caldo sui social”, una guida alle migliori medicazioni Ranch del mondo e un grafico che indica come psycho si basa sulla carica del telefono (100% è “Meghan Markle status” e 0% è ” Letteralmente il peggior tipo di persona.”) “Abbracciare la tua basicità può effettivamente renderti una persona più felice per una semplice ragione-perché è divertente”, scrive nell’introduzione. “Smetti di essere un odiatore e divertiti!,”

Nel 2016, per essere di base è stato quello di cedere ai vostri impulsi. E nel 2019, è per eseguire e trasmettere quegli impulsi.

Come Stassi dimostra, basic è diventato qualcosa di uno status aspirazionale per coloro che non possono permettersi i brunch, le vacanze o il guardaroba che lo stile di vita sembra richiedere. (Lei raccomanda moisturizer 300-dollaro idratante, fughe spur-of-the-moment e trattamenti coolsculpting regolari.,) Questi sono lussi che rientrano nella categoria di base a causa di quanto spesso sono praticati da un certo tipo di influencer dei social media — uno che è cioè bianco, magro e ricco.

In seguito Stassi consiglia ai lettori di trasformare gli interessi in ossessioni (nel suo caso, che riguarda culti e storie di omicidi) e ossessioni in tratti di personalità — non a causa di un vero intrigo, ma perché ti dà contenuti di cui parlare e postare. Avere una “cosa” ti rende anche facile fare acquisti, dice.,

Ma, soprattutto, Stassi insiste sul fatto che essere di base significa “essere te stesso”, che può o non può comportare saltare la palestra per l’happy hour e incolpare le tue cattive abitudini sull’astrologia. Nel 2016, per essere di base è stato quello di cedere ai vostri impulsi. E nel 2019, è per eseguire e trasmettere quegli impulsi. ” Tutti abbiamo tendenze di base”, scrive Stassi. “Ammettere quelle tendenze come una cagna capo è la chiave.,”

Lo stato attuale di basic è perfettamente incapsulato dall’esistenza stessa di questo libro— un diario pubblico di simpatie e antipatie di qualcuno, una pagina Instagram stampata su carta, vanità e consumo ammantati nel linguaggio della cura di sé. Next Level Basic segue una tendenza di prodotti meta-basic, in compagnia di “White Girl Rosé”, musei selfie e T-shirt che dicono ” Ma prima, caffè.”Chiamiamoli post-basic. Questi artefatti sembrano essersi materializzati per noia culturale, senza nient’altro da commentare se non se stessi.,

Elliot Tebele, il fondatore di @FuckJerry e Jerry Media, è stato tra i primi a monetizzare post-cultura di base, a fianco di social media celebrità trasformato in imprenditore Josh Ostrovskij, o, come è più comunemente noto, Il Grasso Ebraico. Tebele e Ostrovsky hanno costruito i loro seguaci di culto attraverso la condivisione di memi riconoscibili, trovando tweet divertenti e video virali e ri-postandoli su Instagram, magari aggiungendo una didascalia come “Monday mood” o “Me on payday.,”Hanno guidato un’ondata di account meme, creando contenuti virali sui contenuti.

I memi relatable convalidano le nostre tendenze di base — essere sbornia al lavoro, la gioia di annullare i piani quando sei stanco, spendere le scarpe quando non hai i soldi — e, al punto di Stassi, venderli come tratti di personalità. Ma è il contenuto incessante e la conversazione che rende qualcosa di post-base, piuttosto che la cosa stessa. Ostrovsky ha scavato più a fondo nel wormhole autoreferenziale con una collezione di vini, composta da White Girl Rosé, Babe Rosé con bollicine e Family Time Is Hard Pinot Grigio., Tebele seguito l’esempio con il gioco di carte FuckJerry, ” Che cosa si fa Meme?”

Siamo entrati in un ciclo di feedback post-base, in cui il mainstream si nutre di se stesso e ci segue ovunque. Di base non è più solo giacche North Face e Starbucks. Basic è scritto nel nostro tessuto sociale. È tutto e niente in una volta. Ma al di là della somiglianza fotocamera-friendly — dietro ogni “Vestito del giorno” e l’immagine a volo d’uccello della colazione-c’è un desiderio di comfort e comunità., Mentre approfondiamo ulteriormente l’isolamento assistito dallo schermo, la nuova cultura di base sopravvive a causa della sua relatabilità a livello di superficie. Ma cosa sfonderà i selfie intelligenti e le foto indistinguibili delle uova per spingerci in avanti e realizzare il vero desiderio? Possiamo semplicemente continuare a scorrere per vedere?

Foto di Jerod Harris/Getty Images per Bondi Sands e Isabella Vosmikova/USA Network / NBCU Photo Bank.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *