CSS Comments (Italiano)

Ogni linguaggio di programmazione consente di aggiungere note e altri suggerimenti che aiutano a capire cosa sta succedendo. Non tutti i CSS sono comprensibili a prima vista come, ad esempio, qualcosa come font-size: 20px, quindi alcune sezioni di codice possono beneficiare dell’aggiunta di note o altri suggerimenti nelle loro vicinanze. Ecco un esempio:

.cf { zoom: 1; /* for IE6 and IE7 */}

Il commento in questa riga di codice è la parte che dice “per IE6 e IE7” ed è identificabile come tale dalla barra rovesciata precedente seguita da un asterisco e dall’asterisco e dalla barra rovesciata alla fine.,

Possiamo aggiungere tanti di questi al nostro foglio di stile come ci piace, ed è buona norma utilizzare i commenti CSS per aiutare a identificare parti di qualsiasi foglio di stile che potrebbero essere difficili da capire da uno sguardo superficiale. Utilizzando i commenti CSS per rendere i nostri fogli di stile più leggibili, il CSS sarà più facile da mantenere in futuro.

Un commento CSS può estendersi su più righe, se necessario. Tutto ciò che è tra i caratteri di commento di apertura e chiusura verrà ignorato dal browser, e così saranno i caratteri di commento stessi., Così spesso vedrai qualcosa di simile in un file CSS:

/*******************************************************These are the styles forthe header section*******************************************************/

Si noti che, in questo esempio, non solo ho incluso l’asterisco di apertura e chiusura e i caratteri backslash, ma ho anche aggiunto alcuni caratteri asterischi aggiuntivi che coprono più righe. Questo rende il commento facile da trovare quando si scorre il file CSS. Aggiungi intestazioni di sezione come questa in CSS per organizzarla in blocchi di codice leggibili e correlati.

Sfortunatamente, CSS non ha un modo semplice per presentare un commento valido a riga singola che utilizza solo una combinazione di caratteri di commento di apertura., Ad esempio, in JavaScript, puoi commentare una singola riga di codice in questo modo:

// This is a JavaScript comment

Questo è utile in JavaScript perché rende facile annullare un’intera riga di codice, o aggiungere un commento utile, con solo due caratteri (le barre rovesciate). Ma in CSS è necessario utilizzare sia i caratteri di apertura che di chiusura per specificare i confini di eventuali commenti.

Per correzioni rapide e temporanee, tuttavia, è accettabile creare una sorta di finto commento CSS applicando il principio discusso nella sezione precedente sugli errori CSS., Diciamo che abbiamo il seguente CSS:

.center-global { max-width: 1020px; margin: 0 auto;}

E diciamo che vogliamo rimuovere temporaneamente la prima riga (la dichiarazione max-width). Si potrebbe fare in questo modo:

.center-global { /* max-width: 1020px; */ margin: 0 auto;}

Questo funziona bene, ma un modo più veloce per ottenere lo stesso risultato è semplicemente inserire alcuni caratteri casuali all’inizio della riga, in questo modo:

.center-global { AAAAmax-width: 1020px; margin: 0 auto;}

È veloce ed efficace, ma non lasciare mai il vostro CSS come questo su un sito web. Non è CSS valido e dovrebbe essere utilizzato solo in fase di sviluppo per eseguire il debug rapido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *