Digiuno intermittente: programmi e orari dei pasti

Diete a digiuno intermittente

In generale, il digiuno intermittente può includere il digiuno da uno a due giorni alla settimana a giorni alterni. Durante questi giorni, si mangia o nessun cibo a tutti o il 25 per cento del vostro apporto calorico regolare.

Nei giorni a ridotto contenuto calorico, gli uomini consumano da 500 a 600 calorie, mentre le donne consumano da 400 a 500 calorie. Piuttosto che concentrarsi strettamente sul maschio vs., assunzione femminile, si potrebbe considerare il tipo di corpo, dieta regolare e preferenze personali prima di impegnarsi in un numero specifico di calorie.

Nei giorni non a digiuno, i fasters intermittenti di maggior successo mangiano normalmente e non si abbuffano mai. Alcuni dei fasters più coraggiosi mangiano solo durante le finestre limitate durante ogni giorno e potrebbero ridurre i loro carboidrati. Per tutti i digiuni, è importante rimanere idratati, che include acqua potabile e bevande non caloriche e non alcoliche come caffè e tè non zuccherati.,

Ecco alcuni tipi di dieta a digiuno intermittente da considerare:

Semplice e indolore Veloce

Il digiuno più cauto consiste in nessuna restrizione alimentare, digiuno un giorno alla settimana, con un solo pasto in quel giorno e con un apporto calorico al livello del 25% (da 400 a 600 calorie). Negli altri sei giorni, mangia normalmente.

5/2 Moderato veloce

Il 5/2 veloce consiste di restrizioni alimentari per due giorni alla settimana, riducendo l’apporto calorico al 25 per cento, tra 500 a 600 calorie. Negli altri cinque giorni, mangeresti normalmente.,

Digiuno costante

Uno dei modi più aggressivi per il digiuno intermittente è quello di aderire alla dieta abituale dalle 8 del mattino alle 3 del pomeriggio, con il digiuno durante le restanti ore del giorno. In alcuni giorni si potrebbe desiderare un cheeseburger a 8 pm, ma non si può avere uno.

Alternate-Day Fast

Questo intermittente veloce potrebbe essere uno dei più difficili. Mangiare normalmente in un giorno e poi digiunare il giorno successivo. Per ottenere il massimo beneficio, si dovrebbe continuare questo ciclo da qualche parte tra 8 e 16 settimane. Ogni giorno di digiuno può includere da 500 a 600 calorie o nessuna calorie., In entrambi i casi, assicurati di bere molta acqua.

Il digiuno a giorni alterni può aiutarti a perdere peso e ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete di tipo 2. Dr. Krista Varady ha creato una versione di questa dieta che lei chiama, “La dieta Ogni altro giorno.”

Mentre restrittiva, questa dieta tende a tenere l’attenzione della gente più a lungo rispetto alla maggior parte. Il periodo di tempo che sembra produrre il maggior numero di benefici è di 12 settimane, che è anche il numero di settimane che la maggior parte delle sperimentazioni umane mira a raggiungere.,

6/1 Veloce

Il 6/1 veloce è un semplice veloce dove si mangia nulla per un periodo di 24 ore ogni settimana, a partire da qualsiasi pasto (colazione, pranzo o cena). Durante questo periodo, i medici raccomandano di bere molta acqua. Sono consentiti caffè, tè e altre bevande non caloriche e non alcoliche a basso contenuto di zucchero.

Derivato Cheto

Una forma della dieta Cheto include un aspetto del digiuno intermittente che alcune persone trovano utile ed efficace., Durante ogni pasto, mangiare prima le verdure e poi mangiare le proteine, con i pasti da completare tra le 11 alle 18, con ore di digiuno intermittenti dalle 18 alle 11. Astenersi da carboidrati pesanti come pane, pasta e riso. Tieni presente che drastiche riduzioni di carboidrati possono farti sentire un po ‘ nebbioso.

Il Master Cleanse: Succo di limone& Pepe di Cayenna veloce

Questa pratica di digiuno popolare è stato intorno dal 1940, creato dalla figura controversa, Stanley Burroughs., Stanley ha scritto Il Master Cleanse nel 1940, ma la revisione del 1970 ha ispirato un movimento popolare cleanse, che continua fino ad oggi. I fan di questa pulizia includono Beyoncé, Jared Leto, Denzel Washington e Angelina Jolie.

Il Master Cleanse consiste nel bere solo acqua mescolata con mezzo cucchiaino di succo di limone e un pizzico di pepe di cayenna da cinque a otto volte al giorno, per cinque o dieci giorni.

Mentre questo veloce non è raccomandato per tutti — e non è un panacea o intermittente veloce-si potrebbe prendere in considerazione questa idea quando si crea il proprio ibrido intermittente veloce / dieta.,

Un’idea ibrida potrebbe essere quella di bere questa formula da 3 pm a 8 am e mangiare due pasti ipocalorici durante le ore di 8 am a 3 pm.

The Warrior Diet

Questa dieta a digiuno intermittente ha alcuni seguaci appassionati. Si tratta di digiuno durante il giorno e poi mangiare un pasto enorme di notte.

Reso popolare dall’esperto di fitness Ori Hofmekler, il dieter consuma piccole porzioni di frutta cruda e verdure crude durante il giorno, quindi mangia un pasto ipercalorico prima delle 8 di sera., In breve, digiuni tutto il giorno (limitato a frutta e verdura fresca), e poi hai un power-feast la sera, finendo il tuo banchetto entro una finestra di 4 ore.

Ci sono diverse sfide con questo tipo di digiuno. A seconda del corpo e del metabolismo, mangiare la sera può estinguere i benefici del digiuno intermittente., It might:

  • Negatively impact your sleeping and dreaming patterns
  • Alter hormone function
  • Increase inflammation
  • Impair blood sugar regulation
  • Create weight gain
  • Elevate triglycerides and cholesterol

Circadian Rhythm or 16/8 Fasting

When it comes to losing weight, there are healthy and unhealthy paths., Il ritmo circadiano o 16/8 Digiuno è quando si mangia solo durante una finestra di 8-10 ore ogni giorno. Il resto del tempo si astiene dai pasti e dalle bevande caloriche, ma si possono bere bevande non caloriche e analcoliche, tra cui caffè e tè a basso contenuto di zucchero.

Esperto di fitness e promotore precoce del digiuno intermittente, Martin Berkhan ha definito questa dieta ” Il protocollo Leangains.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *