Fairy Rings (Italiano)

Il nome fairy ring deriva da un vecchio racconto popolare. Una volta la gente credeva che i funghi che crescevano in cerchio seguissero il percorso fatto dalle fate che ballavano su un anello. Gli anelli delle fate si trovano in luoghi erbosi aperti e nelle foreste. Nell’erba, il fungo dell’anello fatato più noto ha il nome scientifico Marasmius oreades. Il corpo di questo fungo, il suo micelio, è sotterraneo. Cresce verso l’esterno in un cerchio. Man mano che cresce, il micelio consuma tutti i nutrienti nel terreno, affamando l’erba., Questo è il motivo per cui un anello fatato ha erba morta sul bordo crescente del micelio. I corpi fruttiferi a forma di ombrello, chiamati funghi, spuntano da appena dietro il bordo esterno del micelio.
Grandi anelli vengono creati quando il micelio più vecchio al centro finalmente esaurisce i nutrienti del suolo e muore. Alla morte del micelio centrale, i nutrienti vengono restituiti al terreno e l’erba può crescere di nuovo. Il bordo vivente del micelio continua a crescere verso l’esterno. Man mano che cresce, secerne sostanze chimiche nel terreno avanti., Queste sostanze chimiche abbattere la materia organica, rilasciando nutrienti in modo che il micelio avrà cibo quando raggiunge questa zona. Per un breve periodo, anche l’erba sul bordo esterno dell’anello ne beneficia. I nutrienti extra rendono l’erba verde più scuro, più alta e più spessa rispetto al resto del prato o del pascolo. Questa erba lussureggiante muore quando il micelio cresce sotto di esso e ruba i nutrienti. Gli anelli fatati fatti da funghi come Marasmius oreades sono chiamati anelli “liberi”.
Continueranno a crescere verso l’esterno fino a raggiungere una barriera. A volte la barriera è un altro anello fatato!, Anelli possono crescere nel territorio di ogni altro e morire come ogni raggiunge l “altro” zona morta.”Se non ci sono barriere, gli anelli liberi possono crescere verso l’esterno fino a 8 pollici (20 cm) all’anno. Possono raggiungere un diametro di oltre 30 piedi (10 m). Un anello formato in Francia dal fungo Clitocybe geotropa ha un diametro di quasi mezzo miglio (600 m). Questo anello è pensato per essere 700 anni. I funghi micorrizici, che vivono in associazione simbiotica con gli alberi, formano anche anelli fatati. I loro anelli sono chiamati anelli” legati”. Una cavezza è come un guinzaglio., Il fungo e il suo albero partner micorrizico hanno bisogno l’uno dell’altro per sopravvivere. Il micelio di questi funghi rimane sempre unito alle radici dell’albero. Le radici sono la “cavezza” che impedisce agli anelli fatati dei funghi micorrizici di crescere troppo lontano dal loro albero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *