La Storia, i Colori e i Simboli della Bandiera Peruviana

01of 04

Storia, Colori, e i Simboli

Suzanne Porter/Getty Images

Secondo scrittore Peruviano Abramo Valdelomar, San Martín ha scelto i colori bianco e rosso dopo aver assistito parihuanas—fenicotteri con ali rosse e bianco casse—lungo la costa meridionale del Perù., Una ragione più prosaica ma forse più realistica dietro la selezione dei colori sarebbe un mirroring dell’ex bandiera del Vicereame del Perù (la Croce spagnola di Borgogna), che presentava un saltire rosso, o croce diagonale, su uno sfondo bianco.

Andando avanti, l’uso del rosso e del bianco sarebbe un tema coerente in ogni nuova versione della bandiera peruviana. Nel 1822, José Bernardo de Tagle, allora presidente provvisorio del Perù, introdusse una nuova bandiera a forma di tribanda orizzontale: una fascia bianca tra due bande rosse con un sole dorato al centro., Sul campo di battaglia, tuttavia, la nuova bandiera è stata trovata troppo simile a quella della Spagna. Fu rapidamente sostituito da un triband verticale con una banda bianca tra due bande rosse, sempre con un sole in stile Inti al centro.

Un altro grande liberatore, Simón Bolívar, introdusse un quarto e ultimo disegno (come usato oggi) il 25 febbraio 1825. Questa bandiera utilizzava lo stesso disegno verticale del triband introdotto da José Bernardo de Tagle, ma con lo stemma peruviano che sostituiva il sole centrale.,

La bandiera moderna del Perù e varianti

La bandiera odierna del Perù ha tre varianti principali, tutte mostrate e spiegate nelle tre pagine seguenti. L’unica differenza tra le bandiere è l’inclusione o meno di uno stemma, a seconda dell’uso. Le leggi peruviane riguardanti la bandiera nazionale non definiscono i toni di colore esatti per le bande rosse e bianche (il rosso è approssimativamente Pantone 186C, o C3182B nel colore HTML, mentre il bianco è bianco puro, o FFFFFF).

Il Perù ha un giorno ufficiale della bandiera il 7 giugno, una data che segna anche l’anniversario della battaglia di Arica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *