L’ex allenatore degli Steelers Bill Cowher invia un messaggio cristallino sul ritorno alla NFL

Prima che Mike Tomlin rilevasse i Pittsburgh Steelers nel 2007, Bill Cowher trascorse 15 anni a pattugliare i margini di una delle franchigie più iconiche della lega. Mentre si è ritagliato una carriera di successo come analista televisivo per CBS, ciò non ha impedito alle voci di turbinare su un possibile ritorno al coaching.

E recentemente, Cowher ha inviato un messaggio cristallino sul fatto che abbia intenzione di tornare nella NFL.,

Bill Cowher è diventato una leggenda a Pittsburgh

RELATED: Bud Dupree ha potenzialmente giocato il suo ultimo Snap con gli Steelers

Non troverai molti giocatori di football come Bill Cowher. Dopo una straordinaria carriera alla North Carolina State University, il nativo della Pennsylvania trascorse sei stagioni nella NFL come linebacker per i Philadelphia Eagles e i Cleveland Browns.

Cowher ha iniziato la sua carriera da allenatore a Cleveland, dove ha lavorato come allenatore di defensive backs e special team., E dopo aver servito come coordinatore difensivo per i Kansas City Chiefs per tre anni, ha finalmente raggiunto il suo sogno di diventare un allenatore NFL.

Gli Steelers ingaggiarono Cowher come successore dell’iconico Chuck Noll. Con grandi scarpe da riempire, il 35enne ha continuato a passare 11-5 nel suo primo anno al timone. Che ha posto le basi per molto più successo.

Pittsburgh ha fatto i playoff in ciascuna delle prime sei stagioni del mandato di Cowher. E dopo un breve drop-off, il team ha riscoperto la sua forma vintage per iniziare il nuovo millennio.,

Sotto il controllo di Cowher, gli Steelers vantavano una delle difese più fisiche dell’intera lega. Pittsburgh finito come un top-five segnando difesa sei volte durante il suo mandato di 15 anni.

E mentre gli ci è voluto fino alla sua penultima stagione per farlo, Cowher ha finalmente raggiunto la gloria del campionato quando gli Steelers hanno sconfitto i Seattle Seahawks nel Super Bowl 40.,

Da bordo campo per lo studio TV

COLLEGATE: Jimmy Johnson e Tony Dungy giocano un Ruolo Importante nel Futuro della Houston Texans

Bill Cowher solo allenato ancora una stagione prima ha chiamato una carriera. Dopo che gli Steelers hanno lottato con una campagna 8-8 nel 2006, si è dimesso dalla sua posizione a gennaio.

Che ha messo fine a una corsa incredibilmente riuscita come capo allenatore di una delle franchigie iconiche della NFL., Cowher compilò un record di stagione regolare di 149-90-1 e un segno di 12-9 in 10 viaggi postseason con gli Steelers.

Come molti ex allenatori e giocatori della NFL, ha portato il suo talento dai margini allo studio televisivo.

Poco più di un mese dopo aver concluso la sua carriera di allenatore, Cowher ha firmato per lavorare come analista di studio per la NFL Today su CBS. L’icona degli Steelers si unì a una formazione stellare che originariamente includeva Dan Marino, Shannon Sharpe e Boomer Esiason. Nel 2014, la rete ha sostituito Marino e Sharpe con Tony Gonzalez e Bart Scott.,

L’ex Steelers allenatore manda in cristallo chiaro messaggio di non tornare a NFL

COLLEGATE: Marshawn Lynch Dice a Conan O’Brien Esattamente che Cosa ci vorrà Per Lui Unretire

Anche se Bill Cowher non ha allenato una partita di NFL in oltre un decennio, ciò non ha fermato i rumors dalla percolazione negli anni su un possibile ritorno in panchina.

Nel 2008, l’ex allenatore degli Steelers ha messo in vendita la sua casa nella Carolina del Nord., Alcuni visto che come conferma di una voce online che Cowher stava prendendo il suo talento a Penn State. Però, ha abbattuto che in fretta e invece spostato solo due miglia di distanza dalla sua casa a Raleigh.

“Il mio segno di vendita è salito dopo che l’ultimo lavoro NFL è stato riempito per evitare speculazioni”, ha detto Cowher a Ed Bouchette del Pittsburgh Post-Gazette.

Avanti veloce per 2020 e il recente Pro Football Hall of Fame eletto è ancora menzionato come un potenziale candidato di coaching NFL.,

Boomer Esiason ha aggiunto solo carburante al fuoco la scorsa settimana facendo galleggiare il nome del suo collega come possibilità per i New York Jets.

Sfortunatamente per i fan pronti a porre fine all’era di Adam Gase, non sembra che una sostituzione della Hall of Fame sia in arrivo presto.

Parlando con Rich Cimini di ESPN, Bill Cowher ha inviato un messaggio cristallino sul ritorno alla NFL.

“Non ho alcun interesse nel coaching”, ha detto in un’intervista telefonica con la rete di quattro lettere.,

“Ho troppo rispetto per la professione di coaching per parlare di un lavoro che non è aperto”, ha spiegato Cowher. “Da questo punto di vista, qualsiasi lavoro che è aperto, non ho alcun interesse nel coaching.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *