Muddy Waters: 1915-1983 (Italiano)

Ho usato per cercare di mungerlo circa i vecchi tempi. Una volta che lo hai fatto parlare, era impossibile tenere il passo perché non avrebbe parlato delle cose dalla stessa prospettiva di me. Sai, tutto quello a cui potevo fare riferimento erano persone i cui nomi avevo visto sulle etichette discografiche o nei libri di riferimento, mentre erano tutti amici per lui. Pertanto, si riferiva a loro come amici, e poi si riferiva ai loro fratelli, sorelle e zii. Non riuscivo a tenere il passo.

gli ho parlato circa due mesi e mezzo fa., Sua moglie Marva ha detto che aveva avuto un po ‘ di svolta, ma che stava bene. Poi è venuto al telefono e ha detto che si sentiva bene e di non preoccuparsi, ed ero io di essere un bravo ragazzo e così via. Sembrava fantastico.

Ho sentito tanto amore per lui. Mi sentivo come se fosse mio padre e io ero il suo figlio adottivo. Era legato all’onore. Ma ero innamorata di Muddy prima di incontrarlo. E questa è la cosa grandiosa. I suoi dischi saranno sempre lì.

Marshall Chess
Il mio primo ricordo davvero vivido di Muddy è stato probabilmente da qualche parte tra il 1948 e il 1950., Avevo circa sette o otto anni, e mio padre, Leonard, tornò a casa con lui. Quello che mi affascinava di Muddy era che aveva su questo vestito verde brillante e scarpe fatte di pelle pinto-pony. Si è portato in un modo molto regale. Un vero leader. Posso davvero chiudere gli occhi e ricordarmelo.

Muddy è stata anche la prima persona la cui musica mi sembrava molto sessuale – canzoni come” Mannish Boy”, sai? Mi ricordo un sacco di sessioni di registrazione in cui Muddy avrebbe sempre portare queste donne nere pesanti – ho usato per chiamarli “donne blues.,”E questi ragazzi sarebbero seduti lì in questo studio di registrazione molto funky-odore, indossando veri vecchi tempi, magliette senza maniche e bere whisky bourbon a destra fuori di bicchieri di carta, e tre o quattro di queste donne blues pesanti seduti su sedie pieghevoli, sai? Immagino che avere le donne nello studio le abbia stimolate. Anni dopo, quando ero in viaggio con i Rolling Stones, avrei visto Mick proiettare lo stesso tipo di sessualità di Muddy, e ho iniziato a mettere tutto insieme.,

Ho avuto un vero e proprio momento difficile trasmettere il mio entusiasmo per la musica come Muddy ai miei amici di scuola. C’era un pesante atteggiamento razzista, e i bambini bianchi non andavano per questo. Quando gli Stones vennero a Chicago per registrare negli anni Sessanta, rimasi sbalordito dal fatto che fossero grandi fan dei Muddy’s. Impacchettai dischi per loro in scatole. Erano grandi fan del blues. Quando il boom popolare di coffeehouse ha colpito, i bambini bianchi hanno iniziato a comprare il blues it lo chiamavano ” musica folk.”E abbiamo iniziato a confezionarlo. Avevamo Muddy Waters Cantante Folk e Vero Folk Blues, Più vero Folk Blues., Eravamo tutti stupiti, incluso Muddy; si era sviluppato un mercato completamente nuovo.

Per quanto riguarda affari e royalties, well…it era diverso poi con gli artisti. Penso che alla fine, Muddy abbia avuto manager e avvocati che lo hanno integrato nel business discografico come negli anni Ottanta. Ma era il preferito di mio padre him lui, Howlin ‘ Wolf e Chuck Berry. Quelli erano i tre. Hanno ottenuto royalties che erano, credo, buono come qualsiasi in quel momento.

La musica di Muddy ti fa sempre sentire qualcosa., Può farti sentire bene o può farti sentire male, ma è sicuramente la musica che taglia e ti fa sentire. Penso che una delle ragioni del suo successo fosse che la sua musica era davvero lui. Se riesci a entrare nella musica di Muddy Waters, puoi davvero avere un’idea di come fosse essere intorno a lui come persona.

Mick Jagger
Abbiamo ammirato molto Muddy Waters e la sua musica, e abbiamo suonato molte delle sue canzoni ad imitazione di lui. Ci ha incoraggiati molto prima di incontrarlo when quando abbiamo appena ascoltato i suoi dischi, siamo stati incoraggiati., Dopo averlo incontrato, quando arrivammo negli Stati Uniti nel 1964, ci incoraggiò. Avrebbe potuto dire: “Chi ti credi di essere?”Ma ci ha incoraggiato, che abbiamo pensato che fosse bello.

Quando Muddy Waters arrivò in Inghilterra nel 1958, scioccò il pubblico inglese uscendo e suonando chitarre elettriche e bassi elettrici e armoniche elettriche. Invece di un afoso negro che suonava il blues-che è quello che pagavano gli inglesi-uscì con la band e fece un rumore assordante. E sono tutti usciti e hanno chiesto indietro i loro soldi. Questo è stato un tour famoso., Era come il tour elettrico di Dylan. Questo è stato un grande momento, perché ha dimostrato che Muddy Waters ‘ era una band blues elettrica. L’ultima volta che ho visto Muddy Waters è stato nel 1981, quando abbiamo suonato con lui al Checker Board Lounge di Chicago. Muddy stava cantando, e siamo entrati e ci siamo uniti a lui-io e Keith e Ronnie e Buddy Guy. C’era un sacco di gente laggiù. E ‘ stata una serata molto piacevole, un’occasione molto felice, e lo ricordiamo con grande gioia. *

Keith Richards
In Inghilterra, non avevamo idea di cosa stesse succedendo. Abbiamo solo un paio di dischi qua e là., Ma quando alla fine ho sentito Muddy Waters, nel 1959 o nel 1960, tutto è andato a posto per me. Era la cosa che cercavo, la cosa che mi ha aiutato. Quando l’ho sentito, ho capito la connessione tra tutta la musica che avevo sentito. Ha reso tutto spiegabile. Era come il libro dei codici. Sono stato incredibilmente ispirato da lui come musicista. Quando l’ho incontrato, sono stato ancora più ispirato da lui come persona. Questo è davvero tutto quello che posso dire su Muddy. Era più che un chitarrista, più che un cantante, più che uno scrittore. E ‘ stato tutto lui. E ‘ l’uomo delle hoochie-coochie.,*

Peter Wolf
Il giorno del mio diploma di scuola superiore, ho aperto la busta dove doveva essere il mio diploma, e c’era un biglietto che diceva: “Se vuoi sapere perché non hai ottenuto un diploma, vieni a trovarmi nel mio ufficio”, firmato dal preside. Era il mio segnale per andarmene da New York. Sono finito a Chicago, a studiare pittura, e ricordo di essere stato in un dormitorio sul lato Sud quando qualcuno mi ha giocato Muddy Waters. C’era un’attrazione immediata.

Più tardi, mi sposai a Boston, dove entrai in una band e la mia ossessione Muddy Waters divenne più forte., C’era solo qualcosa nel nome Muddy Waters. E quella foto sul primo album; l’intero aspetto dell’etichetta Chess. Fantastico. Poi ho scoperto the erano i primi anni Sessanta Mud che Muddy stava arrivando al Club 47 di Boston. Mi ricordo di aver aspettato davanti tutto il giorno, perche ’ho capito, amico, che sara ‘ mobbed. Tutto ad un tratto, una vecchia station wagon funky e una vecchia Cadillac funky venire alla guida, e fuori passi Acque fangose. Era l’uomo più bello che abbia mai visto. Mi avvicinai a lui e dissi: “Mi scusi, signor Waters, ma sono un suo grande fan, e non vedo l’ora di sentirla stasera.,”

E lui dice, ” Bene, grazie-non stare lì, prendi uno di questi amplificatori qui.”A quel punto, sono diventato il valletto ufficiale di Muddy a Boston helped l’ho aiutato con gli amplificatori, ho guardato l’auto in modo che non ottenesse un biglietto. Non riuscivo a crederci. Avevo un appartamento a due isolati dal club, e ho detto, ” Se volete rilassarvi o qualcosa del genere. . . .”Così tutti sono venuti nel mio appartamento, e James Cotton, che era un cuoco incredibile, ha cucinato tutto questo pollo fritto, ed è stato buono. Più tardi, li ho portati al loro hotel, ed è stata una storia triste, triste., Era lontano dall’altra parte della città, nel quartiere a luci rosse, a un passo dall’essere un flophouse. E qui c’erano questi uomini che adoravo, che facevano il check-in. Non lo dimenticherò mai. Fu allora che cominciai a capire la grande ingiustizia che stava accadendo nella musica. Si legge sempre su di esso, ma voglio dire, per vederlo in modo così vivido – per vedere l’intonaco che cade dalle pareti e i vecchi letti scricchiolanti in questo hotel morso dalle pulci, e qui c’erano questi uomini eroici, questi grandi, grandi artisti.

Sai, la gente parla di T. S., Eliot, Ezra Pound, William Carlos Williams e Robert Frost come i grandi poeti americani are e lo sono. Ma per me, Muddy Waters e i suoi coetanei e i grandi artisti jazz neri sono i veri poeti d’America. Hanno sacrificato tutto per la loro musica, e hanno sempre mantenuto il loro stile e la loro dignità in tempi in cui era molto difficile da fare. La scomparsa di Muddy segnò la fine di un’era in declino. E ‘come quando se n’e’ andato Louie, o il Duca.

Johnny Winter
Non dimenticherò mai la prima volta che ho visto Muddy. Era in un club hippie di Austin, in Texas, chiamato Vulcan Gas Company., Era il 1968, poco prima che “ce l’avessi fatta”, e stavamo per aprire due spettacoli per Muddy. Avevo la mia macchina fotografica e il mio registratore, e stavo correndo per tutta la stanza, cercando di scattare foto e registrare il tutto. Stavo saltando su e giù e urlando e battendo le mani. Ma sembrava che la band di Muddy non fosse così comoda da suonare per i bianchi più giovani. Erano un po ‘ riservati la prima notte, e Muddy lasciare che la band fare la maggior parte del lavoro. Stavano facendo un sacco di cose tipo James Brown., Ma la seconda notte, Muddy finalmente capito che volevano davvero sentire lui, la sua roba, vero blues. E si e ’messo davvero giu ‘ e gliel’ha data. Muddy mi ha parlato dopo lo spettacolo e ha detto cose davvero incoraggianti. Sai, mi ha detto che se avessi continuato, sapeva che ce l’avrei fatta.

Bonnie Raitt
Ho incontrato Muddy al Newport Folk Festival quando avevo diciannove anni. Sai quella canzone ,” Solo diciannove anni, ha modi come un bambino”? Mi cantava sempre quella canzone. Lui e Fred McDowell mi hanno davvero accolto e trattato come il loro trovatello., E ‘stato no,” Ehi, che cosa è una ragazza come te doin ‘playin’ slide guitar?”o,” Sei bianco, come mai fai più soldi di me?”Era solo un vero amore.

Negli ultimi anni, lui e io abbiamo girato insieme un bel paio di volte. Non l’ho mai visto socialmente così tanto, ma ci vedevamo due o tre volte l’anno, e in questo senso eravamo vicini. Ha avuto un sacco di dolore nella sua vita, sai: si è rotto l’anca qualche anno fa e ha perso sua moglie. Per molto tempo, è stato davvero, molto solo. Ma non ha mai mostrato veramente quale dolore o dolore stava attraversando.,

Ciò che mi ha sempre colpito come notevole è stata la sua mancanza di risentimento verso persone come Paul Butterfield, Eric Clapton, Johnny Winter e me stesso. Muddy ha appena accettato tutto. Era davvero di buon cuore e non aveva un vantaggio competitivo.

Penso che dovrebbero mettere su una statua come quelle in Thailandia del Buddha. Sai, quelli che sono alti cinquanta metri, e lui è seduto lì con un sorriso beatifico sul viso e gli occhi chiusi? Penso che dovrebbero fare uno di quelli di Muddy a Chicago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *