OGM e pesticidi tossici

Così molti degli alimenti che mangiamo ogni giorno vengono spruzzati ancora e ancora con pesticidi prima di atterrare sul nostro tavolo. Ci sono un numero crescente di studi che hanno associato alcuni pesticidi con un aumento del rischio di cancro e con malattie come il Parkinson e l’Alzheimer, specialmente tra quelli con alte esposizioni. I bambini non ancora nati sono particolarmente vulnerabili perché i pesticidi sono stati anche associati a difetti alla nascita.,

Ciò che la maggior parte delle persone non sa è la connessione tra OGM e pesticidi: l’aumento delle colture geneticamente modificate negli ultimi decenni è uno dei principali fattori di aumento dell’uso di pesticidi e sostanze chimiche in agricoltura. In effetti, le colture geneticamente modificate promuovono direttamente un modello di agricoltura industriale e ad alta intensità chimica dannoso per le persone, l’ambiente e la fauna selvatica.

A causa della pressione aziendale, a milioni come noi viene negato il diritto di sapere dove si verificano gli OGM nella catena alimentare. L’etichettatura obbligatoria degli OGM è la regola solo in una manciata di paesi., Le aziende agricole giganti insistono sul fatto che le colture OGM non sono dannose per l’uomo, ma il mondo semplicemente non ha prove sufficienti per fare questa affermazione assoluta. Le colture OGM sono diventate tradizionali solo negli ultimi 20 anni.

Oltre a ciò, le aziende agricole giganti non dovrebbero avere il diritto di possedere il corredo genetico di un particolare ceppo di mais o soia o, in sostanza, la natura brevettuale. Non dovremmo accettare un mondo in cui i giganti chimici inseguono i piccoli agricoltori perché un seme brevettato ha accidentalmente soffiato nel loro campo e trasformato i loro raccolti., Gli OGM minacciano l’indipendenza degli agricoltori per fornire cibo a tutti noi garantendo la loro sovranità su cosa coltivare.

Cosa dovresti sapere

  • L’etichettatura obbligatoria degli OGM è la regola in 64 paesi, ma i principali mercati come Stati Uniti, Canada, Argentina e la maggior parte dell’Africa continentale non lo richiedono.
  • Monsanto è il principale produttore mondiale di semi OGM, progettati per resistere al RoundUp tossico del diserbante, anch’esso venduto da Monsanto., Di conseguenza, l’uso di erbicidi tossici come Roundup è aumentato di 15 volte da quando sono stati introdotti gli OGM. Il glifosato, il principio attivo di RoundUp, è stato riclassificato come probabile cancerogeno dall’Organizzazione mondiale della Sanità.
  • L’uso di pesticidi è aumentato di 404 milioni di sterline dal momento in cui le colture geneticamente modificate sono state introdotte nel 1996.

Cosa puoi fare

Aiuto jumpstart una rivoluzione eco-alimentare condividendo questa pagina, quindi fare clic per vedere cosa si può fare oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *