Rinite allergica nei bambini

Che cos’è la rinite allergica nei bambini?

La rinite è una reazione che si verifica negli occhi, nel naso e nella gola. Si verifica quando gli allergeni nell’aria innescano il rilascio di istamina e altre sostanze chimiche nel corpo. Normalmente gli allergeni sono innocui. Ma quando una persona ha allergie, il corpo pensa che questi allergeni siano dannosi e li attacca. Cellule speciali chiamate mastociti rilasciano sostanze chimiche tra cui l’istamina. Le sostanze chimiche irritano il tessuto nasale vicino. Ciò causa sintomi di allergia nasale., Quando questo accade nei tubi respiratori dei polmoni, può causare sintomi di asma come tosse e respiro sibilante.

La rinite allergica può verificarsi su base stagionale o per tutto l’anno. C’è spesso una storia familiare di rinite allergica, eczema, asma o allergia alimentare.

Che cosa causa la rinite allergica in un bambino?,

La maggior parte delle cause comuni della rinite allergica nei bambini sono:

  • il Polline di alberi, erba, o erbacce

  • gli acari della Polvere

  • Stampi

  • Scarafaggio rifiuti

  • peli di Animali

le Cose come forti odori e fumo di tabacco può causare sintomi simili alla rinite allergica. Ma queste sostanze sono irritanti non allergeni.

Quali bambini sono a rischio di rinite allergica?

I bambini con altre malattie allergiche (come eczema, allergia alimentare e asma) hanno maggiori probabilità di avere anche rinite allergica., Circa 8 bambini su 10 con asma hanno anche rinite allergica. Per questi bambini, gli allergeni sono una causa comune di attacchi di asma. I bambini i cui genitori hanno allergie sono anche a maggior rischio di sviluppare allergie.

Controllare le allergie può aiutare a controllare l’asma e l’eczema in alcuni bambini.

Quali sono i sintomi della rinite allergica in un bambino?

Ogni bambino può manifestare sintomi in modo diverso.,p>naso che Cola

  • Prurito al naso, gola, occhi e orecchie

  • Epistassi

  • Cancella il drenaggio dal naso

  • i Bambini tutto l’anno con la rinite allergica può anche avere questi sintomi:

    • le infezioni dell’Orecchio che continuano a tornare.

    • Russare

    • la Respirazione attraverso la bocca

    • Non andare bene a scuola

    • Una linea o una piega attraverso il ponte del naso da spesso pulire o graffiare il prurito al naso

    I sintomi della rinite allergica può assomigliare altre condizioni o problemi di salute., Parla sempre con il medico di tuo figlio per una diagnosi.

    Come viene diagnosticata la rinite allergica in un bambino?

    Nella maggior parte dei casi, l’operatore sanitario del bambino effettua la diagnosi sulla base di una storia di salute completa e di un esame fisico. Durante l’esame, il fornitore del bambino può anche trovare:

    • Occhiaie sotto gli occhi

    • Pieghe sotto gli occhi

    • Tessuto gonfio all’interno del naso

    Se questo è il caso, il fornitore può indirizzare il bambino a vedere un allergologo., Un allergologo è un fornitore di assistenza sanitaria che è addestrato a fare test di allergia cutanea. Questo test vi dirà esattamente quali cose stanno causando il vostro bambino ad avere sintomi.

    Come viene trattata la rinite allergica in un bambino?

    Il trattamento dipenderà dai sintomi, dall’età e dalla salute generale del bambino. Dipenderà anche da quanto sia grave la condizione.,

    scelte di Trattamento possono includere:

    • Antistaminici

    • Naso spray

    • Decongestionanti

    • Farmaci per i sintomi di asma

    • colpi di Allergia

    Cosa posso fare per evitare che la rinite allergica nel bambino?

    Gli esperti non sanno come impedire a una persona di sviluppare la rinite allergica., Ma si può aiutare a prevenire i sintomi da:

    • Controllare il vostro ambiente del bambino, come l’utilizzo di aria condizionata durante la stagione dei pollini

    • Avere il vostro bambino di stare lontano dalle zone dove c’è molta polvere, acari, stampi

    • Tenere il bambino lontano da animali domestici

    Quando devo chiamare il mio bambino fornitore di assistenza sanitaria?,

    Chiamare il medico del bambino se il bambino ha:

    • Sintomi che peggiorano

    • Nuovi sintomi

    Punti chiave sulla rinite allergica in un bambino

    • La rinite è una reazione che si verifica negli occhi, nel naso e nella gola. Si verifica quando gli allergeni nell’aria innescano il rilascio di istamina nel corpo.

    • La rinite allergica può verificarsi su base stagionale o per tutto l’anno. C’è spesso una storia familiare di rinite allergica, eczema, asma o allergia alimentare.,

    • Il bambino può essere indirizzato a vedere un allergologo per il test cutaneo di allergia.

    • Le cause più comuni includono polline, acari della polvere, muffe, rifiuti di scarafaggi e peli di animali.

    • I bambini con altre malattie allergiche come eczema, allergia alimentare e asma hanno maggiori probabilità di avere anche rinite allergica.

    • Il trattamento può includere il mantenimento lontano dagli allergeni e l’uso di medicinali per trattare i sintomi.,

    I prossimi passi

    Suggerimenti per aiutarti a ottenere il massimo da una visita al medico di tuo figlio:

    • Conoscere il motivo della visita e ciò che si desidera che accada.

    • Prima della tua visita, scrivi le domande a cui vuoi rispondere.

    • Alla visita, annota il nome di una nuova diagnosi e di eventuali nuovi farmaci, trattamenti o test. Annota anche le nuove istruzioni che il tuo fornitore ti dà per tuo figlio.

    • Sapere perché è prescritto un nuovo medicinale o trattamento e come aiuterà il bambino. Anche sapere quali sono gli effetti collaterali.,

    • Chiedi se le condizioni del tuo bambino possono essere trattate in altri modi.

    • Sapere perché è consigliato un test o una procedura e cosa potrebbero significare i risultati.

    • Sapere cosa aspettarsi se il bambino non prende il medicinale o deve sottoporsi al test o alla procedura.

    • Se il bambino ha un appuntamento di follow-up, annotare la data, l’ora e lo scopo per quella visita.

    • Sapere come è possibile contattare il fornitore del bambino dopo l’orario di ufficio. Questo è importante se il bambino si ammala e hai domande o hai bisogno di consigli.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *