Svolazzanti nell’orecchio: Cause, sintomi, trattamento e rimedi

Sperimentare svolazzanti nell’orecchio è un’anomalia relativamente comune sperimentato da molte persone. Spesso è il segno di un problema che si verifica all’interno delle delicate strutture dell’orecchio. Mentre alcuni casi di flutter dell’orecchio sono benigni, alcuni casi possono peggiorare, non permanentemente andare via nonostante tutti gli sforzi se non trattata.

Avere un suono svolazzante nell’orecchio può essere molto fastidioso e persino portare a disagio. Può renderci fissati su ciò che sta causando questa sensazione nelle orecchie, spesso distraendoci da altre cose nella vita., Può anche portare ad ansia, mancanza di sonno, scarso rendimento scolastico o lavorativo e persino diminuzione dell’umore.

Un termine medico che può essere usato per riferirsi a uno svolazzante nelle orecchie è chiamato tinnito. Questo termine può essere applicato a coloro che sperimentano vari suoni anormali nell’orecchio come squilli, fischi, sibili, clic, schiocchi, scoppiettanti e, naturalmente, svolazzanti.

Quali sono le cause svolazzanti nell’orecchio?

L’acufene è solitamente un sintomo di una condizione preesistente nel corpo., Mentre ci sono varie condizioni associate con l’acufene, come si traduce in un suono svolazzante costante non è noto. Tuttavia, la maggior parte dei casi di acufene sono associati a danni al sistema uditivo, che possono coinvolgere strutture uditive, nervi o persino problemi di afflusso di sangue. Le seguenti sono le cause comunemente riconosciute di svolazzanti dell’orecchio:

Pressione sanguigna: una causa molto comune di suoni svolazzanti nell’orecchio. Avere la pressione alta fa sì che il sangue spinga sulle delicate strutture dell’orecchio, portando allo svolazzamento., Gli episodi di aumento dello stress o anche il consumo di alcol e caffeina possono rendere l’acufene più pronunciato. Le condizioni relative ai vasi sanguigni che hanno effetti sulla pressione sanguigna includono aterosclerosi, flusso sanguigno turbolento, malformazione dei capillari e persino tumori della testa e del collo.

Infezione del seno: comunemente a causa di un’infezione batterica, le infezioni del seno causano il riempimento dei seni di liquido, con conseguente aumento della pressione e del dolore del seno., Questo aumento della pressione facciale può portare a svolazzanti nell’orecchio e vertigini, oltre a farti sentire nausea e creare mal di testa.

Disfunzione della tromba di Eustachio: un’altra causa comune di sperimentare suoni svolazzanti nell’orecchio è l’anomalia nel piccolo tubo che collega il vicino tra la parte posteriore del naso e la parte superiore della gola. La funzione del tubo di eustachio è quella di far circolare l’aria nel mezzo, che svolge un ruolo nel mantenere un equilibrio tra la pressione dell’aria interna ed esterna., Questo può essere visto spesso in azione durante i cambiamenti di altitudine quando si verifica un suono popping nell’orecchio. Quando c’è una disfunzione della tromba di eustachio, come nel caso di infezione respiratoria o una reazione allergica che blocca il tubo, può verificarsi l’accumulo di liquido. Questo porta la pressione all’interno a diventare più alta del normale e possibilmente creare un suono svolazzante quando apri la bocca e sbadigli.

Farmaci o farmaci: ci sono molti farmaci da banco e da prescrizione che possono danneggiare il nervo uditivo, che è responsabile per permetterci di sentire., Sono spesso indicati come ototossici. Se usato in modo errato e come effetto collaterale dell’uso del farmaco, un paziente può sperimentare improvvisa perdita dell’udito, tinnito o suoni scomodi come schioccare, scricchiolare o svolazzare nell’orecchio. Questo può essere visto quando si assumono alte dosi di iprofene, alcuni farmaci antibiotici e alcuni farmaci diuretici.

Ghiandola tiroidea: Una parte importante del corpo l ‘ regola come il corpo brucia energia o il nostro metabolismo. Svolge anche un ruolo nella regolazione ormonale., Complicazioni della tiroide, vale a dire l’ipotiroidismo, può portare a livelli di energia più bassi, una maggiore sensibilità al dolore, aumento di peso, e anche tinnito

Cerume: Considerato una delle principali cause di sperimentare un suono flutter nelle orecchie, cerume può diventare secca e in grado di coprire il timpano. A causa di questa struttura è un componente vitale nella conduzione del suono, avendo una sostanza dura come cera secca che copre può portare ad una vibrazione flutter-like del timpano.,

Sintomi di svolazzanti nell’orecchio

Avere un flutter costante nell’orecchio non solo disturba durante le attività quotidiane, ma mette anche una grande quantità di stress sulla salute mentale, in quanto non vi è praticamente alcuna fuga dal suono incessante. La maggior parte delle persone che soffrono di acufene spesso usano altri rumori per mascherare questo suono nelle orecchie, utilizzando fonti come la radio, un ventilatore o la televisione per ottenere sollievo o distrazione.

Avere suoni svolazzanti nell’orecchio è spesso un segno precoce di perdita dell’udito. Alcuni individui si lamentano di perdita di equilibrio durante un improvviso attacco di acufene.,

Correlati: Come invertire la perdita dell’udito

Trattamento per svolazzanti nell’orecchio

Controllo della pressione sanguigna: Cronicamente alta pressione sanguigna deve essere trattata con farmaci. Alcuni casi possono avere bisogno dell’aiuto di parecchie classi di droghe di pressione sanguigna per contribuire a mantenerlo nella gamma normale.

Manovra di Valsalva: Compiuta tenendo la bocca chiusa mentre pizzichi le narici, poi facendo un respiro profondo attraverso la bocca e cercando di soffiare di nuovo l’aria attraverso il naso., Potresti sentire un leggero suono scoppiettante, che indica che le tube di eustachio—il tubo uditivo che collega il rinofaringe all’orecchio medio—è di nuovo aperto. Si prega di non soffiare attraverso il naso con una forza eccessiva, in quanto ciò potrebbe causare danni irreversibili al timpano.

Vapore: un rimedio comune per chi soffre di congestione sinusale, l’uso del vapore può anche aiutare ad alleviare le orecchie intasate. Riempiendo una ciotola con acqua fumante e mettendoci sopra la testa mentre sotto un asciugamano, le orecchie possono sbloccarsi., È importante fare attenzione quando si maneggia acqua bollente in quanto e il vapore che produce può facilmente portare a ustioni.

Cambiamenti nelle abitudini alimentari: bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno aiuta a impedirti di disidratarti, causa di crampi muscolari al collo, alle spalle e alle articolazioni mandibolari. Ottenere i valori giornalieri raccomandati di calcio e magnesio attraverso la dieta è stato trovato per svolgere un ruolo nel promuovere la salute e possibilmente prevenire le cause di svolazzanti nell’orecchio., Un adulto medio richiede un’assunzione giornaliera di magnesio di 310 mg, mentre l’assunzione media di calcio è di circa 1000 mg al giorno. Gli alimenti con colesterolo alto non sono buoni per le persone con acufene persistente.

Cambiamenti nello stile di vita: dormire a sufficienza, praticare yoga e fare uno sforzo per fare esercizio fisico regolare sono tutte cose che puoi fare per promuovere la salute e ridurre i livelli di stress. Inoltre, tenere un diario di quando ti senti stanco o esausto e registrare le tue emozioni può aiutarti a ottenere un migliore controllo su possibili cause legate allo stress che portano a sperimentare scoppiettante nell’orecchio.,

Iniezione di tossina botulinica: sotto la guida di un medico esperto, l’uso di questa proteina neurotossica può fornire sollievo per alcuni pazienti.

Come sbarazzarsi di svolazzanti nell’orecchio

Capire che cosa ha causato il vostro caso particolare di svolazzanti nell’orecchio vi aiuterà a sbarazzarsi di esso, o per lo meno, aiutare a far fronte. I casi permanenti di acufene promuovono tecniche di rilassamento per alleviare i sintomi. Alcuni possono anche trovare beneficio dall’utilizzo di farmaci omeopatici come Bryonia e Thuja, che sono stati propagandati come aiutare le persone a trattare con i sintomi dell’acufene.,

Svolazzanti nelle orecchie possono essere i primi segni di una condizione di base più grave e causare grande disagio se non trattata correttamente. Se non riesci a trovare un pratico rimedio per alleviare l’acufene da solo, vedere il medico sui tuoi sintomi è la prossima opzione migliore.

Correlati: cause comuni di dolore acuto nell’orecchio e rimedi casalinghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *