Titoli ciclici

Share:

I titoli ciclici si riferiscono a quelli che sono facilmente influenzati dalle fluttuazioni del ciclo economico. Le aziende che emettono tali titoli godono di una forte domanda per i loro prodotti durante il periodo di boom di un’economia, che aumenta i loro prezzi delle azioni. In tempi di recessione del ciclo economico, i residenti riducono significativamente la loro domanda di tali voci, di conseguenza diminuendo i prezzi delle azioni a causa di minori profitti rilasciati.,

Interdipendenza dei titoli ciclici e del ciclo economico

È necessaria una comprensione approfondita del ciclo economico per prevedere i movimenti dei prezzi azionari delle azioni cicliche. Durante i periodi di boom economico, si osserva un modello di spesa e investimento ottimistico tra gli individui residenti in un paese. Con redditi per capitale relativamente più elevati, i residenti spesso tendono a spendere di più per oggetti di comfort e lusso, aumentando così la redditività delle aziende che producono tali articoli.,

Principalmente, articoli di utilità di consumo come televisione, frigorifero, unità di aria condizionata, automobili, ecc. rientrano in questa categoria. Durante i periodi di espansione economica, le organizzazioni che producono i suddetti articoli sperimentano i livelli di crescita più elevati in termini di redditività, a causa dell’aumento della domanda di mercato degli stessi.

Inoltre, una maggiore capacità di spesa degli individui spesso aumenta i loro limiti di domanda speculativa, in quanto sono disposti a procurarsi un numero maggiore di azioni per comprovare i rendimenti complessivi del mercato azionario.,

Maggiore redditività di tali società accoppiato con l’aumento della domanda di azioni corrispondenti aumenta i prezzi medi delle azioni nel mercato, che, a sua volta, aumentare la loro capacità di generare entrate ancora di più, a causa di un aumento del flusso di cassa.

Tuttavia, in tempi di crisi economica, le società azionarie cicliche sono colpite più duramente. La recessione è caratterizzata da un rallentamento economico che incide sui livelli di produzione e di occupazione., Con l’aumentare del livello di disoccupazione, la domanda di beni di consumo scende per prima, portando a un drastico calo della generazione di entrate totali e del corrispondente livello di profitto. I prezzi delle azioni della maggior parte dei titoli ciclici precipitano in un simile scenario economico, a causa dei minori livelli di produzione di tali società e della minore domanda di titoli nel mercato di negoziazione.,

Pertanto, le fluttuazioni del ciclo economico e l’andamento ciclico delle azioni sono direttamente correlate, in quanto un movimento al rialzo della performance economica aumenta la redditività delle società emittenti, mentre una tendenza al ribasso del ciclo economico provoca un forte calo dei guadagni realizzati da tali imprese.,

Vantaggi Ciclica di Azioni

I vantaggi di investire in migliori ciclico stock può essere indicato come segue:

Investire in azioni è ora super semplice

  • Free Demat

    account

  • ₹20 per il commercio

    o 0.,05% (a seconda di quale è inferiore)

  • Zero AMC

    spese

APRI CONTO DEMAT

  • Alta restituisce

Come spiegato sopra, la sistematica fluttuazioni del mercato azionario influenza pesantemente le prestazioni dei migliori ciclico stock. Pertanto, durante le fasi di espansione e di picco del ciclo economico, le società sottostanti generano notevoli ritorni sugli investimenti., Gli individui possono aspettarsi un’ampia generazione di ricchezza investendo in tali società, poiché i prezzi delle azioni apprezzano molteplici durante condizioni economiche ottimistiche.

  • Facile identificazione delle azioni

Le società per azioni cicliche possono essere facilmente individuate nel mercato azionario in quanto producono principalmente beni e servizi classificati come beni di comfort e di lusso. Anche se non è necessario per la sopravvivenza, le persone che hanno un reddito disponibile più elevato spesso scelgono di acquistare tali beni per aumentare il loro tenore di vita.,

Gli individui possono facilmente isolare tali società nel mercato e procurarsi azioni delle stesse per realizzare guadagni dalle fluttuazioni del ciclo economico, rispettivamente.

  • Semplice prevedibilità del mercato azionario

Le fluttuazioni del ciclo economico rientrano nel rischio sistematico e possono essere facilmente individuate tenendo traccia del tasso di crescita del PIL di un paese. Gli individui non pienamente abili con il funzionamento del mercato azionario possono ancora prevedere tali fluttuazioni in anticipo e realizzare guadagni sostanziali acquistando azioni corrispondenti secondo la fase corrispondente del ciclo economico.,

Limitazioni dei titoli ciclici

Mentre investire nei migliori titoli ciclici può portare a un ampio profitto, è opportuno tenere presente alcune restrizioni di tali azioni per garantire la massima redditività da tale investimento –

  • Alto rischio

Il prezzo di un’azione azionaria ciclica è associato a forti fluttuazioni, corrispondenti alle variazioni del ciclo economico. In caso di rallentamento del ciclo produttivo, i prezzi delle azioni di tali società diminuiscono drasticamente, implicando gravi perdite per gli individui che decidono di vendere le loro scorte in tali periodi.,

  • I profitti incerti

I beni di consumo dipendono fortemente dai gusti e dalle preferenze dei cittadini. Con l’evoluzione della tecnologia che porta al lancio di nuovi gadget ogni giorno, le aziende impegnate nella produzione di tali articoli spesso perdono il loro vantaggio competitivo se non riescono a tenere il passo con le ultime tendenze e le preferenze dei clienti. Ciò potrebbe portare a perdite significative anche durante i periodi di boom economico a causa della riduzione della domanda di prodotti obsoleti forniti, con conseguente riduzione dei prezzi delle azioni cicliche.

Ciclico Vs., Non-Cyclical Stocks

S. No. Point of difference Cyclical Stock Non-Cyclical Stock
Risk High risk Low risk
Returns High returns during uptrend of the business cycle Stable performance
Sectors Companies producing consumer utility items Defence sectors, pharmaceutical companies, etc.,

Tassazione

Gli individui che investono in azioni cicliche possono incorrere in profitti in due modi: dividendi o plusvalenze. Il pagamento dei dividendi non richiede pagamenti fiscali da parte degli investitori direttamente, in quanto le società emittenti sono tenute a pagare lo stesso prima della distribuzione dei rendimenti. Tuttavia, il bilancio dell’Unione di 2016 ha annunciato una tassa sui dividendi del 10% sul reddito totale dei dividendi superiore a Rs. 10 lakh ogni anno.

Le plusvalenze, d’altra parte, possono essere tassate a seconda del periodo di detenzione di titoli ciclici da parte degli investitori., La rivendita di azioni prima del completamento di un anno attira l’imposta sulle plusvalenze a breve termine al 15% degli utili totali. Successivamente, se il periodo di detenzione supera un anno, l’imposta viene detratta al 10% degli utili totali sotto l’imposta sulle plusvalenze a lungo termine se tale plusvalenza supera Rs 1 Lakh.

Idoneità

Gli individui ben versati con le fluttuazioni del mercato azionario e che hanno esteso il mandato di investimento possono optare per azioni cicliche per l’accumulo di ricchezza., Inoltre, gli investitori dovrebbero essere pronti ad assumersi rischi estesi, poiché la ripresa e la recessione del ciclo economico generano un effetto di pari passo sui titoli ciclici.

Pertanto, gli individui inclini al rischio che hanno una conoscenza approfondita dei modelli fluttuanti del ciclo economico e possono prevedere con precisione le tendenze economiche dovrebbero includere tali titoli ciclici nel loro portafoglio di investimenti per aumentare il tasso di rendimento atteso.

Quando investire in azioni cicliche?,

Poiché la performance e il tasso di rendimento degli investimenti nelle scorte cicliche dipendono fortemente dalle fluttuazioni del ciclo economico, è necessario registrare l’andamento delle variazioni per garantire che gli investimenti siano effettuati al momento giusto.

Investire in titoli ciclici durante una fase recessiva dell’economia spesso porta ad ampie plusvalenze durante una ripresa di tale economia, poiché la domanda riprende lentamente, con un impatto positivo sui prezzi delle azioni. Gli individui che hanno un obiettivo di investimento di plusvalenze dovrebbero guardare fuori per le fluttuazioni avverse del ciclo economico per questo scopo.,

D’altra parte, gli investitori alla ricerca di benefici periodici di distribuzione dei dividendi dovrebbero acquistare titoli ciclici durante la fase di recupero di un ciclo economico, dimostrando un graduale miglioramento dei prezzi delle azioni. Poiché il livello delle vendite aumenta in modo molteplice durante tale periodo, anche i profitti netti realizzati aumentano di conseguenza, consentendo alle società azionarie cicliche di annunciare frequentemente pagamenti di dividendi.,

Pertanto, le persone che scelgono di investire in società che emettono titoli ciclici dovrebbero analizzare le tendenze attuali del ciclo economico e il tasso di rendimento atteso sull’investimento per massimizzare i guadagni realizzati. Di conseguenza, il fattore di rischio dovrebbe anche essere preso in considerazione per garantire che nessun sforzo finanziario sia imposto ai singoli individui a causa delle fluttuazioni del mercato azionario. Dopo aver preso in considerazione tutti questi parametri, è probabile che l’investimento produca rendimenti estesi se il portafoglio totale viene mantenuto bloccato per un periodo prolungato.,

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *